LA STORIA

Villa Gentile nasce a metà Ottocento. E’ una dimora storica di una famiglia nobile e religiosa di Cassano delle Murge, i Gentile.

La costruzione fu fortemente voluta da don Giovanni Gentile rispettatissimo alto prelato di un Capitolo canonico, un’assemblea di religiosi di 16 sacerdoti, di cui proprio don Giovanni era il Primicerio.

Sono pochi i dati storici ereditati sulla dimora, ma di certo Villa Gentile  fu sede di incontri religiosi nel salone imperiale; accolse poeti e pittori di passaggio da Cassano; ospitò una borghesia impegnata nel processo di democratizzazione della società e attenta a garantire i diritti liberali dei cittadini.

Il tempo, fortunatamente, non cancella tutto: l’antico titolo di Villa Gentile è rimasto leggibile su uno dei cancelli d’ingresso della tenuta.

Oggi la famiglia Tagliente di Cassano delle Murge ha voluto prendersi cura della dimora Ottocentesca salvandola dall’abbandono e impreziosendola.

Questo splendido palazzo, il suo giardino e i suoi spazi annessi sono stati rivalutati provando a non alterare la bellezza dei luoghi e della sua storia.
La modernità, il lifestyle contemporaneo abbracciano la parte più antica della dimora e l’arricchiscono donando a chi vi soggiorna un momento di svago e di benessere.

La storia non si ferma. La storia continua. Saranno i nostri graditi ospiti a raccontarla.

Villa Gentile nasce a metà Ottocento. E’ una dimora storica di una famiglia nobile e religiosa di Cassano delle Murge, i Gentile.

La costruzione fu fortemente voluta da don Giovanni Gentile rispettatissimo alto prelato di un Capitolo canonico, un’assemblea di religiosi di 16 sacerdoti, di cui proprio don Giovanni era il Primicerio.

Sono pochi i dati storici ereditati sulla dimora, ma di certo Villa Gentile  fu sede di incontri religiosi nel salone imperiale; accolse poeti e pittori di passaggio da Cassano; ospitò una borghesia impegnata nel processo di democratizzazione della società e attenta a garantire i diritti liberali dei cittadini.

Il tempo, fortunatamente, non cancella tutto: l’antico titolo di Villa Gentile è rimasto leggibile su uno dei cancelli d’ingresso della tenuta.

Oggi la famiglia Tagliente di Cassano delle Murge ha voluto prendersi cura della dimora Ottocentesca salvandola dall’abbandono e impreziosendola.

Questo splendido palazzo, il suo giardino e i suoi spazi annessi sono stati rivalutati provando a non alterare la bellezza dei luoghi e della sua storia.
La modernità, il lifestyle contemporaneo abbracciano la parte più antica della dimora e l’arricchiscono donando a chi vi soggiorna un momento di svago e di benessere.

La storia non si ferma. La storia continua. Saranno i nostri graditi ospiti a raccontarla.

IL TITOLO

L’antico titolo però è attualmente leggibile su uno dei cancelli d’ingresso della tenuta..

PRENOTA

Oggi vi raccontiamo un’altra storia,
la storia di un’altra famiglia.

La famiglia Tagliente che ha rilevato la villa storica ormai abbandonata da anni e gli ha regalato una nuova vita rinnovando anche il nome in Tenuta Gentile, conservando l’autenticità nella parte più storica della dimora arricchendola con un lifestyle più contemporaneo nel pieno rispetto della storia della villa, per diventare luogo di assoluto benessere.

LA NUOVA STORIA

Ma oggi la storia la continueremo
a scrivere noi con l’aiuto
dei nostri cari ospiti…

PRENOTA

Tenuta Gentile

Il luogo ideale dove ricalibrare tutto di noi stessi,
rientrando in sintonia con la natura.